Il nostro Blog

Revisione e se me ne dimentico..

La necessità di comunicare i vari decreti e notizie relative al settore dei trasporti, ha fatto rimandare il successivo articolo per molto tempo, ma infine è arrivato Aprile e, come da programma, riprendiamo l'argomento da dove lo avevamo lasciato.

Dopo aver visto i costi ed in generale il funzionamento delle revisioni https://www.linkedin.com/pulse/revisioniamo-3-come-funziona-la-revisione-giacomo-gori , ogggi parleremo di che cosa succede quando ci dimentichiamo di effettuare la revisione. Parleremo delle sanzioni previste dalla legge e di come ci dobbiamo comportare, ma, ci adatteremo anche all'attuale situazione, specificando nell'ultimo paragrafo come sono gestite le revisioni adesso. Iniziamo!

Le Sanzioni

Partiamo dalle brutte notizie, ovvero cosa rischiate in termini pecuniari nel caso che, nel corso di un controllo, si scopra che non avete eseguito nei tempi previsti la regolare revisione. La sanzione amministrativa ammonta ad un valore variabile tra i 169 e i 679 euro. Non solo però. Infatti, l'organo di polizia, a quel punto, provvederà a sospendere il veicolo dalla circolazione annotandolo sul documento di circolazione del veicolo stesso.

Le cose però possono anche peggiorare. Se infatti si viene fermati con il veicolo sospeso e senza revisione, si subirà una sanzione amministrativa di un valore tra 1957 e 7829 euro. Inoltre a questa verrebbe associato il fermo amministrativo del veicolo per novanta giorni. Infine, in caso di ulteriore reiterazione delle violazioni, la polizia può procedere alla confisca amministrativa del veicolo, con tutte le conseguenze del caso, sia sotto l'aspetto economico che burocratico.

Cosa Fare se Succede?

La maniera migliore per evitare queste sanzioni è... non ritrovarsi nella condizione di dimenticarsi la revisione! Molti centri di revisione, tra cui anche noi di Gori Ecofficina, offrono uno scadenzario online che permette di tenere sotto controllo quando scadono le proprio revisioni e provvedono, inoltre, a contattare direttamente gli utenti nel momento in cui si avvicina una scadenza. Di fatto aiutano i proprietari a non rischiare una sanzione che, come abbiamo visto, può essere anche molto gravosa. Ovvio, un altro modo può essere controllare il libretto di circolazione ogni volta che saliamo in macchina. Non certo la soluzione più comoda, no?

Ma va bene, mettiamo caso che abbiate cestinato la lettera del centro di revisione scambiandola per pubblicità e non siete pratici dell'uso del pc. Insomma, ve ne siete dimenticati. Nel momento in cui venite fermati, l'unica soluzione è effettivamente quella di pagare. Non esiste infatti nessun periodo di tolleranza per una mancata revisione. Una volta che è finito il mese entro cui va effettuata, si è effettivamente passabili di sanzione, anche se in buona fede. In ogni caso, una volta ricevuta la multa e la sospensione per il veicolo, l'unica cosa che si può fare è cercare di rimediare al più presto. L'uso del veicolo è infatti ancora consentito, ma solo al fine di recarsi presso il centro di revisione più vicino! Non rischiate di peggiorare la situazione!

La Situazione Attuale

Quanto scritto fino ad ora, vale in condizioni normali... ma non vale adesso in Italia. Infatti, per decreto Cura Italia del 17 Marzo 2020, è autorizzata fino al 31 Ottobre 2020 la circolazione di tutti i veicoli che dovevano essere sottoposti entro il 31 Luglio 2020 alle attività di revisione. Tale proroga non copre solo i veicoli la cui revisione scade effettivamente in questi mesi, ma anche quei veicoli che avevano già una revisione scaduta (per quanto non sia mai stato specificato) o che, dopo aver ottenuto esito negativo, attendevano di ripeterla.

Tale decreto ha ovviamente sollevato un vespaio enorme all'interno del settore, con molte critiche da ogni parte. L'argomento è stato ben affrontato dal blog di RevisioniAuto quindi vi rimando direttamente a quell'articolo https://www.revisioniautoblog.com/2020/03/24/covid-19-settore-revisioni-in-balia-delle-interpretazioni-fantasiose/ , limitandomi a ripetere un semplice concetto: la circolazione in Italia è attualmente vietata per praticamente TUTTI i veicoli. Gli unici che possono effettivamente muoversi sono quelli che devono farlo per necessità e la revisione non è considerata tale! Le officine sono aperte per garantire il funzionamento della filiera dei trasporti, fine. Criticare il decreto perché permetterebbe a “vecchie auto mai revisionate di circolare” è un modo per dare aria alla bocca senza usare la testa. Attualmente quasi nessuna auto può legalmente circolare!

Con questa piccola precisazione sulla situazione attuale, chiudiamo l'articolo di oggi. Vi invito a continuare a seguirci e vi ricordo che abbiamo attivo un servizio di presa e riconsegna a domiclio del veicolo in caso di necessità. Riprenderemo l'argomento delle revisioni tra sette giorni!


Ti è piaciuto quanto hai letto e vuoi restare aggiornato? Iscriviti alla nostra newsletter!

Con l'inserimento dei dati ci autorizzi ad iscriverti ai nostri servizi informativi. Essi sono trattati da Gori officina s.r.l. nel rispetto delle normative sul trattamento dei dati personali. Hai il diritto di conferma dell'esistenza o meno di dati che ti riguardano e l'accesso agli stessi, di rettifica, di cancellazione, di portabilità e di opposizione per un motivo legittimo, relativo all'insieme dei tuoi dati. Tale diritto si esercita presso Gori officina s.r.l. oppure inviando un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Puoi consultare l'informativa completa su : Privacy Policy

Ti potrebbe interessare..

ULTIMI ARTICOLI

Vision e Mission

Vision: Per una mobilità urbana, privata o aziendale, che sia sicura e sostenibile.
Mission: La Gori Officina si vuole porre in prima linea tra il settore della mobilità di beni e persone e quello della mobilità sostenibile per un mutuo sviluppo all'insegna della sicurezza e della consapevolezza. Per fare ciò, abbiamo deciso, forti dei nostri 50 anni di esperienza, di promuovere un'officina completa a dimensione di persona e rispettosa dell'ambiente così da poter presentare soluzioni innovative costruite su misura per le esigenze delle aziende e dei privati che decidono di affidarsi ai nostri servizi. Un cliente felice in un ambiente sano.

Dove siamo


Contatti veloci

Go to top
Template by JoomlaShine