SERVIZI OFFERTI

Sostituzione veloce pastiglie freno anteriori e posteriori.
Rettifica o sostituzione dei dischi freno.
Revisione o sostituzione delle pinze freno. 
Test elettronico del punti di ebollizione del liquido freni per verificarne lo stato di degrado.
Controllo e sostituzione liquido freni e tubazioni alta pressione.
Trattamento detersione e protezione anticorrosione TUNAP sistema dischi - pastiglie freno - pinze freno - mozzi - cerchioni ruote
 
 

LA PASTIGLIA FRENO

Le pastiglie sono il componente più importante dell’impianto frenante della tua auto, vanno tenute sotto controllo regolarmente per avere la garanzia di viaggiare in sicurezza e, quando è il momento giusto, sostituirle senza compromettere gli altri componenti molto più costosi come le pinze e dischi freno. Anche questi ultimi componenti sono soggetti a usura ed arrivati ad un livello di spessore minimo incominciano a deformarsi procurando fastidiose vibrazioni o, peggio ancora, rotture improvvise. Esiste una soglia minima in mm al di sotto della quale vanno sostituiti con dischi nuovi.Stesso discorso per i freni a tamburo i quali devono essere regolarmente controllati e sostituiti in caso di usura o deformazione.La qualità dell'olio e lo stato delle tubazioni flessibili completano i controlli necessari per viaggiare sicuri. L'olio vecchio o degradato raggiunge prima il punto di ebollizione creando bolle d'aria molto pericolose dato che annullano l'effetto frenante proprio nel momento del bisogno. I tubi freno flessibili possono cedere in due modi: rottura e conseguente perdita dell'olio, oppure deformarsi e, anch'essi, annullare temporaneamente l'effetto della frenata. 

 

QUALI SONO I SEGNALI DI ALLARME

  • Allungamento delle distanze di frenata
  • Il pedale del freno va giù
  • l'auto tira da un lato durante la frenata
  • Fischi e raschiature non solo durante la frenata
  • Spie avvisi sul cruscotto accese

 

PERCHE' AFFIDARCI LA MANUTENZIONE DELL'IMPIANTO FRENANTE DELLA TUA AUTO

  • Effettuiamo interventi sulla base di apposite check List codificate che garantiscono la corretta esecuzione del lavoro
  • Quando sostituiamo le pastiglie dei freni cambiamo anche l'insieme degli accessori (viti, molle, segnalatori di usura); controlliamo lo stato delle pinze freno;  puliamo la pinza ed ingrassiamo i cuscinetti ed i flottanti con del grasso apposito; utilizziamo del pulitore freni per pulire i dischi.
  • Utilizziamo prodotti ecologici per la pulizia, detersione e lubrificazione delle parti meccaniche dell'impianto frenante garantendo il minor impatto possibile sull'ambiente garantendo la salute e la sicurezza sul posto di lavoro.
  • Utilizziamo ricambi di qualità equivalente ed in certi casi superiore a quella originale. 
  • Effettuiamo il collaudo statico e dinamico a lavoro ultimato.

 

QUANTO E' IMPORTANTE LA MANUTENZIONE DELL'IMPIANTO FRENANTE

Per migliorare le prestazioni

  • Per ripristinare le corrette distanze di frenata e di arresto
  • Potenza frenante sempre a disposizione

Per garantire l'efficienza dei freni

  • Mantenere la temperatura di ebollizione del liquido dei freni a 240°C
  • Evitare la corrosione dovuta all'assorbimento dell'umidità

Per il tuo comfort

  • Scompaiono rumori, vibrazioni e odori sgradevoli

Per risparmiare

  • Le pastiglie nuove non danneggiano i dischi
  • Passerai la revisione senza problemi
  • Eviterai di sostituire la centralina idraulica dell'ABS (in caso di bolle d'aria)

 

GLI INTERVALLI DI MANUTENZIONE

Le pastiglie

  • devono avere uno spessore residuo di almeno 4 mm;
  • 2 mm rappresentano un’usura molto avanzata;
  • per preservare la qualità della frenata, cambiare le pastiglie dei freni in media ogni 30.000 - 40.000 km, a seconda delle abitudini di guida del conducente e del tipo di strade percorse;
  • controllare le pastiglie ogni 10.000/20.000 km.

I dischi

  • devono essere cambiati quando raggiungono lo spessore minimo;
  • non devono presentare solchi, graffi , usura irregolare, abrasione, corrosione o colorazione bluastra;
  • devono essere cambiati ogni 80.000 km circa o ad ogni 2 cambi di pastiglie;
  • deve essere verificato lo stato di usura dei dischi freno ad ogni cambio delle pastiglie.

Il liquido dei freni

  • assorbe l’umidità (fino ad un 4% di acqua in 2 anni);
  • il livello deve essere sufficiente;
  • raccomandazione del costruttore: sostituirlo ogni due anni.

 

QUALCHE CONSIGLIO

La sola sostituzione delle pasticche freno, se da un lato garantisce la maggiore economicità dell'operazione, dall'altro compromette la pulizia e la resistenza alla corrosione dei componenti metallici dell'impianto frenante anticipandone la loro degradazione ed usura. Si consiglia pertanto di richiedere anche il servizio di pulizia e anticorrosione del sistema frenante, nonché la verifica delle caratteristiche chimiche e fisiche dell'olio dei freni attraverso un apposito test e la sua eventuale sostituzione.